Buongiorno — Poesie Stralciate

Scivolato dal sonno in un letto di lacrime, ho sognato la realtà della notte umida, priva di stelle ma illuminata dalla luna piena; freddo sulla pelle, quasi tutti dormono ancora, mi sono appena destato alla vita e la prendo dolcemente per mano, so benissimo di essere fragile. Carlo Becattini ©

via Buongiorno — Poesie Stralciate

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...